MusicArte 2019: l’evento conclusivo del Liceo Artistico Musicale “Simone-Durano”

  • gallery
  • gallery
  • gallery
  • gallery
  • gallery

Anche quest’anno il Liceo “Simone-Durano”di Brindisi ha presentato “MusicArte”, l’evento conclusivo che raccoglie le esperienze didattiche di tutti i corsi di studio, passando dall’esposizione dei lavori degli studenti del Liceo Artistico con la mostra a Palazzo Nervegna, al concerto di fine anno del Liceo Musicale presso la sede di Via Assennato.
Lunghissima la maratona della giornata del 7 giugno, che è cominciata in mattinata con il taglio del nastro di apertura della mostra alla presenza degli studenti, del Dirigente Scolastico, prof.ssa Carmen Taurino, e del Dott. Massimo Monticelli, in rappresentanza dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Brindisi.
La visita lungo il percorso espositivo mette in evidenza il lavoro progettuale e metodologico creativo applicato all’architettura, alla grafica alla pittura e alla scultura. Oltre ai sistemi di rappresentazione e realizzazione tradizionali applicati all’arte, ogni indirizzo di studio ha sviluppato procedimenti innovativi digitali qualificando l’esperienza formativa dei profili in uscita.
Nel pomeriggio, a partire dalle 17.30, si è tenuto il concerto finale del Liceo Musicale.
L’evento, organizzato e presentato da uno staff composto da docenti e studenti che hanno lavorato fianco a fianco, ha restituito al pubblico circa tre ore di musica che hanno visto avvicendarsi sul palco le tante anime del e i tanti gusti musicali del Liceo brindisino.
In una rapida carrellata, le performance hanno visto protagonisti autori e nomi come Bizet, Brandt, Grieg,Tchaikovsky, Khachaturian, Einaudi, Chopin, Moszkowski, Schumann, Mozart, Verdi, Dufay, Menken, Mozart, ma anche brani pop (Mariah Carey, Lady Gaga), rock (gli Scorpions), classici italiani (da Riccardo Cocciantead uno splendido medley su De André, suonato da un ensemble di fiati, percussioni, archi e pianoforte), musica jazz (con un omaggio a George Gershwin).
I saluti finali, nella palestra della scuola, sono stati accompagnati da un’improvvisazione musicale di altissimo livello, che ha visto Dirigente, studenti, professori e tanti, tanti ospiti ballare e divertirsi.
La mostra del Liceo Artistico è gratuita ed è aperta e fino al 12 giugno.

Barbara Arrigo; Debora de Fazio

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *