Perché scegliere il nostro Liceo

Innanzitutto perché la nostra Scuola vanta una solida e stimata tradizione culturale sul territorio, avendo educato nel tempo generazioni di professionisti di successo e di spicco nel panorama territoriale e nazionale. Basta scrutare nel nostro albo d’oro. Il Liceo Classico Marzolla, da più di 150 anni storico Liceo del capoluogo, ha fornito le competenze a miriadi di studenti in molteplici campi: dalla medicina al campo giuridico, dal teatro – è marzolliana la giovane attrice Giulia Vecchio- al giornalismo – vedasi giornalisti di tiratura nazionale come Andrea Tundo e Marino Petrelli,  dall’ingegneria alle scienze, dalla fotografia (il nostro Mattia Campeggio è giovanissimo fotografo per Vogue) alla letteratura  (tra tutti il nome del celebre scrittore Emiliano Poddi, selezione Premio Strega); al Liceo Artistico Simone, nato negli anni ’80, hanno studiato artisti del calibro di Giuseppe Gabellone, scultore e fotografo di fama internazionale, o dei fratelli Magrì, esperti in Arte fantasy e effetti speciali, che hanno collaborato con grandi nomi del Cinema come R. Benigni, D. Argento, A. Gassmann, fino ai più giovani studenti che nel 2017 hanno esposto per la Biennale dei Licei Artistici a Roma; il Liceo Scientifico Leo, nato negli anni ’70, ha educato menti eccellenti, dal fisico Andrea Camposeo ricercatore presso il CNRNano di Lecce, al giovanissimo Alberto Carrone che ha ideato e lanciato un app per l’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblici, formando al contempo generazioni di stimati amministratori e professionisti del territorio. Il più giovane Liceo Durano, pur essendo nato solo 2010, anno in cui il MIUR inaugurava l’indirizzo musicale nei licei, non è da meno: sin dagli albori ha rappresentato un polo di eccellenza, con la sua partecipazione attiva a eventi nazionali promossi dal MIUR alla presenza delle più alte cariche della Repubblica, o la vittoria di Premi prestigiosi come lo storico Premio Teatro San Carlo di Napoli. I nostri studenti sono stati prescelti per la partecipazione a stage nazionali di pregio come l’Umbria Jazz Festival, o presso il Teatro dell’Opera di Roma, a Master internazionali (Stato del Michigan) fino alla più recente Orchestra Nazionale dei Licei Musicali (Latina, luglio 2018). Il nostro tratto distintivo: una formazione di qualità, solida e trasversale, che permette ai nostri studenti di crearsi una professionalità a tutto tondo e di diventare competenti e capaci in tutto ciò che scelgano di fare nella vita. Come? Sulla nostra tradizione innestiamo l’innovazione: utilizziamo i laboratori e le nuove tecnologie al passo con i ritmi dei nostri ragazzi, adottiamo modelli didattici innovativi come quello delle classisenza aule’ (attuato al Liceo Scientifico) o del Liceo Classico quadriennale, che dal prossimo anno scolastico vedrà la luce al ‘Marzolla’, unico per tale indirizzo in tutta l’area salentina. Ampliamo la nostra offerta formativa con una vasta gamma di proposte: dall’ora aggiuntiva di Matematica al Diritto, dalle certificazioni linguistiche (B1/B2) conseguite in sede o con stage di un mese in UK, dai corsi di Economia a quelli di Spagnolo, dalle esperienze di Giornalismo ai Concorsi e Certamina, dai soggiorni di studio all’estero (Intercultura) alle certificazioni della Patente Europea (ECDL). Puntiamo sulla preparazione al mondo universitario e del lavoro, mediante diversi corsi di avvio ai test universitari, la partecipazione ad iniziative che costituiscano ‘curriculum’ per i nostri ragazzi e un efficace sistema di Alternanza Scuola Lavoro, dove ogni alunno può scegliere quale percorso seguire tra decine di àmbiti. La nostra marcia in più: una Scuola a misura di studente che organizza spazi autogestiti dagli studenti, Settimane dello studente, momenti di festa collettiva come le Notti Bianche o il Galà di fine anno perché ognuno possa trovare la sua dimensione e sentirsi felice e fiero di appartenere a questa grande Comunità scolastica.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *